Lettera da Marina Gardu

  Ho saputo dell’ospedale di Chaaria due anni orsono, quando, trovandomi in Kenya come volontaria presso un’altra struttura, sono andata a visitarlo con i miei colleghi. Erano le 5 del pomeriggio: la prima sensazione fu di grande preoccupazione: quella sala d’attesa enorme, con tutte le panche ancora in gran parte occupate dai pazienti che attendevano di essere visitati mi ha … Continua a leggere

GRAZIE MANUELA

Per la tua simpatia, per l’amore che hai saputo trasmettere a tutti i pazienti che hanno potuto godere dei tuoi servizi. Grazie per la tua dedizione ai più gravi, ai non autosufficienti, ai piagati. Grazie anche per tutto il lavoro che hai portato avanti in laboratorio analisi. Mancherai molto anche ai Fratelli con cui hai saputo creare rapporti amichevoli che … Continua a leggere

SALUTIAMO GLI AMICI SARDI

Domani Luciano, Enrico, Marina e Stefania ci lasceranno. La loro presenza ha portato grandi novità per Chaaria. Certamente la cosa che più mi rende felice è il fatto che ora siamo in grado di continuare con l’ambulatorio per le gastroscopie. Marina è stata veramente disponibile e si è fatta in quattro per insegnarmi sia la tecnica, che le patologie, che … Continua a leggere

Lettera da Rinaldo e Antonella

Molte persone usano le parole come un pennello…. con pochi tratti dipingono un quadro, ti fanno vivere e sentire le sensazioni come vissute… reali. Beppe è una di quelle persone, i suoi scritti, le sue descrizioni, i suoi vissuti sono dei quadri di vita reale, li  vedi… li senti,  riesci a viverli quasi a toccarli, a volte si ha la … Continua a leggere

LA NOSTRA VITA… FRAMMENTI ED EMOZIONI

[…] La vita a Chaaria è proprio diversa e credo sia davvero facile “andare in crisi”. Ti accorgi della semplicità delle cose. Infatti, quando sono tornato a Torino, mi sono accorto di quanto ho a disposizione e che forse ne potrei fare a meno. Là a volte ci si svegliava alle 6.00 per vedere l’alba, in Italia questo non l’ho … Continua a leggere

GRAZIE DI CUORE CARISSIMI AMICI SARDI

Partire è sempre un po’ morire, e domani una parte di noi volerà in Sardegna insieme a voi. Siete stati un gruppo stupendo. … ci mancherete molto. Di voi ricorderemo la simpatia, la gioia di servire i più sfortunati, la voglia di stare con noi e di farci sentire vostri amici. Grazie per tutto quello che avete fatto per noi, … Continua a leggere

OGGI LACRIME A CHAARIA

Con tanta nostalgia abbiamo salutato Silvia, Samwel ed Emmanuel, che sono stati trasferiti all’orfanotrofio di Nkabune. Sono stati accompagnati da Dolores, Antonella, Sr Florence, Sr Cecilia e Sr Tarsilla. Ci rendiamo conto che era necessario, sia per lasciare spazio ad altri bimbi, sia perchè ormai i nostri tre  pubi erano diventati un pericolo per l’ospedale: hanno iniziato a camminare a … Continua a leggere

IN MACCHINA VERSO IL THARAKA

Il paesaggio è estremamente bello. La natura è pressoché incontaminata e bellissima; ogni tanto qualche scoiattolo, capra o gallina ci tagliano la strada. Man mano che ci allontaniamo da Chaaria, lungo la strada cominciano ad esserci non più case di legno con il tetto in lamiera, ma sono preponderanti quelle fatte di fango e paglia; spesso sono addirittura così piccole … Continua a leggere

GRAZIE A PAOLA E ALESSIA

Con il cuore pieno di riconoscenza, salutiamo le due infermiere cuneesi Paola ed Alessia che domattina ripartiranno per Nairobi e quindi per l’Italia. Sono state una presenza preziosissima ed umile. Si sono rese disponibili per qualsiasi tipo di servizio, anche il meno gratificante: le piaghe da decubito erano tutte per loro; i malati paralizzati e gravissimi hanno trovato in loro … Continua a leggere

Bis-abili in movimento – Calendario 2009

Questa iniziativa, ci è stata suggerita da Don Pasquale Schiavulli della Piccola Casa della Divina Provvidenza di Roma, che ringraziamo. “Dentrolanima” è il titolo del calendario che l’Associazione Outsider insieme al fotografo Flavio Tiberti, ha pensato per accompagnare il 2009. Il progetto nasce dal fotografo Flavio Tiberti che frequentando gli ambienti dell’Associazione ha voluto cogliere ciò che era l’espressione artistica … Continua a leggere

Statistiche volontariato a Chaaria nel 2008

Queste statistiche sono state elaborate e realizzate graficamente da una volontaria che è stata recentemente a Chaaria, la Sig.na Valentina Tundo che ringraziamo per il lavoro qui di seguito riportato. Ciao a tutti, Nadia.                 DATI SUI VOLONTARI Anche io mi unisco a Nadia nel ringraziare Valentina per il prezioso lavoro fatto nella … Continua a leggere

Lettera di Andrea di Borgo S. Giacomo (Brescia)

E’ proprio in questa notte di Veglia e preghiera che cerco di raccontare il grande dono che Gesù mi ha voluto fare. Si, perché è stato proprio un dono lungo 3 mesi. Ciao a tutti, sono Andrea. Quest’anno ho avuto la possibilità di vivere un’esperienza a Tachina, in Ecuador. Ho vissuto questa chiamata con serenità e voglia di viverla e … Continua a leggere

BRICIOLE DI AMICIZIA E SOLIDARIETA’ (FRAMMENTI DI EPISTOLARIO)

Ciao, quest’anno mi sento in debito con il Signore, ho ricevuto tantissimo, ma non voglio ripetermi. Volevo solo ringraziarvi e non smetterò di farlo perchè anche se qui non è come a Chaaria e le persone sono più facilmente vittima del loro egoismo, la luce e la gioia che ho provato non si è appannata neanche un pò, quello che … Continua a leggere

I HAVE A DREAM… T-shirt

  I volontari Gianluigi Trapoletti ed Emy Forcella, che abbiamo già conosciuto in occasione della raccolta fondi attraverso la pubblicazione del libro scritto da loro stessi, lanciano ora una nuova iniziativa:   T-shirt  “I have a dream – Io ho un sogno” per dare un aiuto concreto alla missione di Chaaria       Il costo è di 8 euro … Continua a leggere

ERA TUTTO COSI’ DIVERSO

Caro Beppe, […] E’ poco che manco da Chaaria e gia’ mi manca molto… era tutto cosi’ bello e diverso da qua… mi mancano tante cose, ma soprattutto la semplicita’, l’umilta’ ed il sorriso delle persone che ho incontrato. Nei primi giorni mi sembrava quasi strano vedere i pazienti soffrire nella poverta’ ed in silenzio… poi un po’ alla volta … Continua a leggere

LETTERA DELL’INGEGNERE

Ciao caro Beppe, ti scrivo, mi spiace via posta elettronica e non cartacea, la lettera che avrei voluto lasciarti. Spero che tu riesca a leggere questa mail che ho tentato di mandarti domenica ma forse non è arrivata. Erano ormai 5 anni che desideravo venire in Africa a fare volontariato e vorrei averlo fatto prima. Sono stata tanto tanto fortunata: … Continua a leggere

I NOSTRI RICORDI A CHAARIA

Caro Beppe, come stai? Come procedono le cose a Chaaria? Noi siamo qui riuniti a casa di mamma Catia e Nelson e, davanti ad un panettone e due bottiglie di vino, i nostri pensieri e ricordi sono tutti rivolti a Chaaria… In tutti noi c’è un senso di vuoto impossibile da riempire e non facciamo altro che rivedere le foto … Continua a leggere

SALUTO DI LORENA

Caro Beppe, come stai? Oggi è stata proprio una bella giornata perche’ ci siamo ritrovati tutti a casa di Catia e Nelson per poter rivivere attraverso i ricordi tutto quello che è stato per noi Chaaria! C’eravamo io, Silvia, Ezio, Milena, Valentina, Catia e Nelson. Ti abbiamo scritto una lettera per farti sentire che molto spesso sei nei nostri pensieri … Continua a leggere

LETTERA DA MARIA GRAZIA E LUIGINO

Soggiorno a Tachina – Ottobre 2008 Ciao a tutti, siamo Maria Grazia  e Luigino , sorella e cognato di fratel Maurizio Scalco. Dopo il periodo di volontariato a Chaaria  nel settembre del 2000, in quello che all’ora non era ancora un ospedale, ma con tanta voglia di diventarlo, quest’anno abbiamo deciso di  ripetere l’esperienza  e passare  le nostre ferie in … Continua a leggere

Lettera da Valentina

Caro Beppe, quando a fine settembre sono partita dall’Italia per venire in Africa, sapevo che questa esperienza sarebbe stata importante per la mia vita ma non potevo immaginare quanto! Ogni singolo giorno della mia permanenza a Chaaria ho ringraziato il Signore perchè è stato così generoso con me. Ogni sorriso, ogni abbraccio ricevuto dai Buoni Figli, ogni loro gesto mi … Continua a leggere

Grazie Chaaria, grazie Beppe.

  Caro Beppe, ed eccomi di nuovo qua, nel mio piccolo paesino del cuneese! Come stai? Noi siamo arrivate bene mentre le nostre valigie non sono proprio arrivate…….. probabilmente saranno ancora a Bruxelles! Domani ci faranno sapere qualcosa! Oggi abbiamo fatto un giro per Bruxelles ma, se devo essere sincera, non ce la siamo goduta molto perchè le nostre teste … Continua a leggere

UNA RIANIMAZIONE NEONATALE… A CHAARIA

Un pomeriggio stiamo tornando da pranzo e vediamo un po’ di trambusto in ospedale…Ci avviciniamo per vedere cosa succede e l’infermiera ci racconta che si è presentata all’antenatal clinic una donna gravida che non avevano mai visto prima e che alla visita scoprono che è in procinto di partorire e il bimbo ha deciso di venire al mondo presentandosi…di piedi! … Continua a leggere

CHAKRA

Protetto da un cielo trapunto di stelle, come non le avevo mai viste prima, ieri sera, per ben tre volte, ho udito il tonfo dei corpi che raggiungevano il fondo della buca scavata per Daniel (16 anni … ucciso dall’aids), Stallon (11 anni…idem) e Baby Jane (qualche ora di vita, morta perché  la mamma l’ha partorita per strada…nella polvere). Qualche … Continua a leggere

LETTERA DI SILVIA

  Caro Beppe, anche questo giro della mia avventura a Chaaria volge al termine e mi ritrovo con la pena nel cuore a fare il bilancio di queste tre settimane passate qui con voi. Non è facile, anche perchè la mia testa ed il mio cuore sono traboccanti, e quando è così, esprimere a parole o per iscritto ciò che … Continua a leggere

CHE COS’E’ IL MAL D’AFRICA? – Lettera da Sara

Caro Beppe, non c’è giorno che passa in cui non penso al mondo di Chaaria. Spesso guardo l’ora e immagino che cosa starai facendo in questa rossa terra che mi ha permesso di conoscerti. Ricordo con immensa gratitudine l’esperienza che ho vissuto, grazie al tuo consenso, verso il lavoro ospedaliero, ma la ricordo anche con profonda tristezza perché mi rendo … Continua a leggere

GRANDE EZIO

Caro Ezio, con tutto il cuore desidero dirti grazie per quello che hai fatto a Chaaria. Sei stato per noi un esempio in tutti i sensi. La tua umilta’ ci e’ stata maestra di vita: abbiamo tutti imparato da te, che in modo “scattoso”, dal mattino alla sera tardi, ti sei prodigato per i malati piu’ gravi ed abbandonati. Abbiamo … Continua a leggere

GRAZIE ALL’ IPASVI DI ROMA

Carissimi amici infermieri della Capitale, il mio commosso ringraziamento per aver voluto dare spazio al nostro blog sul vostro sito. Il merito è tutto di Nadia che è una di voi… e poi il merito è di voi “NURSES” in genere, che avete nel sangue il gene del “prendersi cura”, quello che il grande don Milani sintetizzava con “Il CARE”. … Continua a leggere

GRAZIE AI LETTORI DEL BLOG

  Desidero sottolineare a tutti i lettori, il commento che ha lasciato questa sera un volontario che è stato a Chaaria. Colgo l’occasione per ringraziarvi tutti, perchè in queste ultime settimane, il numero delle persone che ci seguono con il blog è notevolmente aumentato…e questo ha un significato davvero grande per noi.     “…caro fratello, come vorrei correre lì … Continua a leggere

STRALCI DA UN’INTERVISTA (ultima parte)

SECONDO TE IL VOLONTARIATO E’  “UN’ESPERIENZA DA FARE”, O “UN IMPEGNO IN CUI DONARE”? Molti dicono di essere venuti a Chaaria  alla ricerca di “esperienze” e non tanto relazioni e servizi di aiuto continuativi nel tempo. Sempre più frequente è l’incontro con volontari che si esprimono dicendo: “Chaaria è stata una bella esperienza ma siccome ormai conosco questa realtà, l’anno … Continua a leggere

STRALCI DA UN’INTERVISTA

SECONDO TE A CHHARIA E’ MEGLIO VENIRE IN GRUPPO O COME VOLONTARIO SINGOLO? Rispondo a questa domanda a titolo del tutto personale. Io credo che ci siano i pro ed i contro in ogni situazione, ma personalmente penso che il grosso gruppo, soprattutto se composto da persone che gia’ si conoscevano in precedenza, porta con se’ delle problematiche. Mi spiego … Continua a leggere